Surendra Wijerathne - STELLA HOMES
 

Surendra Wijerathne

DSCN0038.JPG
Rapporto difficile, quello con Sure.

A lui viene dato incarico di terminare i lavori di fronte a un notaio di Colombo.

Ci offre un preventivo per la ripresa dei lavori, e si occupa di guidare la squadra che nel Giugno 2009 porterà a termine il progetto.

Svolge un gran lavoro per regolarizzare le case sotto il profilo amministrativo, stipulando contratti e accordi per la fornitura di elettricità e di acqua corrente.

Fa registrare le case al "comune " locale, e ne permette il riconoscimento ufficiale da parte delle autorità.

E' bravissimo a mantenere i rapporti e i contatti con tutte le autorità coinvolte nella costruzione delle case, in quella giungla burocratica malfunzionante che è l'apparato amministrativo cingalese.

Per contro, sparisce per lunghi periodi rendendosi irreperibile, e dando l'impressione di aver volutamente allungato i tempi della costruzione.

Promette di finire le case entro fine Novembre, poi Dicembre, Febbraio, Aprile, Maggio e infine Giugno, senza mai fornire una spiegazione convincente del motivo alla base dei ritardi.

E' spesso sfuggente ed evasivo nelle risposte, e rende molto difficile il lavoro di coordinamento del progetto.

Da ultimo, chiede soldi  per spese mai giustificate a Luglio 2009, dopo aver accettato di terminare i lavori con 8 milioni di rupie e aver ricevuto altre 3 donazioni durante l'anno. 

Maneggione e sgusciante, ma se le case sono finite a lui va il terzo Grazie più grande.